GROTTAMMARE – Sono tante, tantissime le richieste che hanno portato alla replica di “Incontrando Pinocchio – Grottammare paese dei balocchi”. Mercoledì 13 luglio alle 9.30 è in programma lo spettacolo itinerante “Io voglio giocare” la cui regia è affidata alla giovane Martina Sciarroni. La grottammarese ha deciso, per questa edizione, di riflettere sulla quotidianità prendendo spunti dalla favola di Collodi.

Dalle 21 in poi è previsto il concerto  dei That’s amore che proporranno un repertorio di musica italo-americana. Agli eventi si potrà partecipare gratuitamente.

Non manca all’appello neppure l’opera del maestro Francesco Colella “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino”. La fatica è valsa all’artista l’inserimento nel novero degli illustratori autorizzati dalla Fondazione nazionale Carlo Collodi. L’opera è stampata in color seppia su carta di pregio “Palatina” e il progetto di stampa è stato curato dal grafico Michele Rossi.

L’incanto delle favole torna ad allietare, quindi, in un momento in cui tutti ne sentono il bisogno

(Letto 317 volte, 1 oggi)