SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sulla scia della prima Nuit blanche realizzata a Parigi all’indomani del nuovo millennio si inscerisce il progetto di Art glam night.

Obiettivo dell’evento è proprio recuperare il senso della notte bianca con musei aperti tutta la notte e artisti in strada che si esibiscono nelle loro performance.

La serata trae ispirazioni dai colori e dalle forme futuristiche dei pezzi d’arte che già arredano il centro di San Benedetto, come la fontana di Nespolo.

La neonata associazione Occhio al centro è promotrice dell’iniziativa che ha ricevuto il patrocinio del Comune.

Durante la serata in programma le esibizioni di artisti che suonano dal vivo, spettacoli teatrali, di danza, comici, performance artistiche di pittura e scultura, il tutto con l’obiettivo di dare una nuova immagine al centro della città.

(Letto 262 volte, 1 oggi)