GIULIANOVA – Lunedì 8 agosto, ore 21, sulla Terrazza Kursaal – Lungomare Zara, 5, si terrà la mostra “Istanti” dell’artista giuliese Edoardo Ettorre con replica al paese il 17 agosto, dalle 20, sulla terrazza del Palazzo “Bindi”. Entrambe le mostre sono state curate dallo storico dell’arte Sirio Maria Pomante. Gli eventi sono stati patrocinati dalla città di Giulianova e al Kursaal interverrà anche l’assessora alla Cultura Nausicaa Cameli e lo stesso Sirio Maria Pomante, per la presentazione delle opere pittoriche dell’artista giuliese. Edoardo Ettorre, giuliese classe 1994, è prossimo alla laurea triennale all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila. Durante le serate, il maestro Andrea Piccone Stella accompagnerà la visita con l’esecuzione dal vivo di Bach, Partita n.3 – Preludio.

“A proposito di queste pitture di Edoardo Ettorre – esordisce il suo professore, Stefano Marotta, filosofo e docente di Anatomia Artistica presso l’Accademia aquilana – così intense e sinceramente primordiali, così efficaci ed autenticamente visionarie, che saltano a piè pari, magicamente, il simbolico ed il realistico (oggi rare isolate coraggiose testimonianze di un’idea di Arte profonda e spirituale) mi tornano in mente queste parole di Simone Weil: ‘nello spettacolo di un’onda, il momento in cui essa comincia ad abbattersi è il punto stesso di concentrazione della Bellezza’. Credo – conclude il professore – proprio che in futuro dovremo ancora occuparci di questa ricerca di Edoardo Ettorre intorno all’esperienza esaltante dell’istante”.

(Letto 99 volte, 1 oggi)