GROTTAMMARE – Dopo il grande successo di critica e di pubblico delle prime due serate della stagione, la cena letteraria dedicata a Fante e Bukowski e il film indipendente Ananke, stavolta va “in scena” il teatro e si cambia location.

La XXII Stagione Culturale dell’Associazione Blow Up “La bellezza (condivisa) salverà il mondo” propone martedì 4 ottobre alle 21.15 presso il Dep Art (piazzale stazione FS) un formidabile spettacolo teatrale di e con Vincenzo Di Bonaventura: “Quattro modi diversi di morire per versi – Maijakovskij, Pasternak, Block, Esenin”.

Si tratta solo del primo dei 14 in programma all’interno della nuova rassegna “Officina Teatrale”, inaugurata con successo la scorsa estate e che proseguirà a martedì alterni fino al 4 aprile 2017. Inoltre presso lo stesso centro polifunzionale è già partita la scuola serale di teatro per tutte le età, con iscrizioni aperte fino alla fine di ottobre e che andrà avanti fino a giugno (costo di 30 euro mensili, dettagli in allegato).

“Lo spettacolo è dedicato alla memoria del maestro Carmelo Bene, primo assertore e divulgatore della grande poesia rivoluzionaria russa dopo la Rivoluzione d’ottobre e non solo – anticipa l’attore e regista Di Bonaventura – Il recital ricalca pienamente i principi drammaturgici del maestro, con immagini opportunamente scelte e musica originalissima, avvalendosi anche della collaborazione di musicisti dediti alla grande ricerca delle ballate della tradizione russa”.

L’ingresso è gratuito a tutte le iniziative (cene escluse) con tessera-abbonamento alla Federazione Italiana Cineforum 2016-2017, rilasciata dall’Associazione Blow Up al costo di 10 euro, che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso di ogni serata. La tessera F.I.C. consentirà di partecipare liberamente a tutte le iniziative del ricco calendario della rassegna.

Per gli spettacoli teatrali, che avranno luogo a martedì alterni al Dep Art (dal 4 ottobre al 4 aprile) è previsto un piccolo contributo di 5 euro.

___

Info e contatti

Rassegna di teatro: 5 euro a serata con tessera-abbonamento FIC 2016/2017 rilasciata da Blow Up (10 euro); Scuola di teatro: 30 euro al mese
Tel. 338.10.42.523

associazioneblowup@email.it – sito e pagina facebook Blow Up
Calendario PDF XXII Stagione Culturale

(Letto 158 volte, 1 oggi)
(Letto 158 volte, 1 oggi)