ASCOLI PICENO – Paolo Fresu è pronto a stupirci al Cotton Jazz Club Ascoli con tromba e flicorno e attraverso gli effetti, mentre Daniele Di Bonaventura con il bandoneon. Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei quello che andrà in scena giovedì 20 ottobre. Protagonisti insieme alle voci corse del coro A Filetta del riuscito progetto “Mistico Mediterraneo” e dell’omonimo disco pubblicato di recente dalla ECM, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano qui nella dimensione più ristretta del duo.

Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, ben rodato attraverso una decina di concerti, compreso quello in versione speciale dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo riscosse qualche anno fa a Palazzo Grassi a Venezia (con l’ausilio di una mostra fotografica proiettata in tempo reale da Pino Ninfa) . Un concerto di grande effetto che vive di poesia, intimismo e di quelle piccole cose capaci di raccontare i colori dell’universo musicale contemporaneo.

La location è il Cotton Lab, in via del Commercio, Zona Industriale Marino del Tronto (venendo da Ascoli, 2 km dopo l’Oasi sulla destra).

CLICCA QUI PER LA PRESENTAZIONE DELL’EVENTO

(Letto 106 volte, 1 oggi)