SPINETOLI – L’8 dicembre si rinnova un appuntamento con la tradizione per Spinetoli, la Fiera D’la Cuntr’zzio’ (Immacolata Concezione), che si svolgerà dalle 8 alle 20, da piazza Leopardi fino a tutta Via Marconi. I ricordi degli anziani del paese affondano le radici della fiera più antica della Vallata del Tronto.

Già primi anni del ‘900 la fiera veniva descritta come l’evento più importante e atteso dell’anno, di avvicinamento al Santo Natale. Il Campo Fiera, attuale Parco Eusebi, si popolava di mercanti che, accompagnati dalle più svariate razze di animali da cortile racchiuse nelle ceste, da cavalli, buoi e pecore si apprestavano a fare affari. La fiera rappresentava una delle poche occasioni per poter comprare articoli di merceria, tendaggi e stoffe, senza dimenticare il doveroso tributo al Santuario della Madonna.

Oggi la fiera ospita prodotti tipici, zootecnia, abbigliamento, piante, fiori, artigianato, che rappresenta un tributo ad una tradizione irrinunciabile per gli abitanti di Spinetoli e per i suoi visitatori.

(Letto 171 volte, 1 oggi)
(Letto 171 volte, 1 oggi)