Lo spettacolo vuole essere un omaggio a tante donne che in campo artistico o per il loro impegno nel sociale hanno lasciato nel presente e nel passato dei segni tangibili di rinnovamento e coraggio che sono stati e sono ancora atti di grande ispirazione per tutti.

Di queste donne si vogliono raccontare, con aneddoti, curiosità , piccoli flash, la bellezza e l’unicità, perché non esiste “la donna” ma esistono “le donne”.
Musica suonata dal vivo, immagini, danze,canti e racconti: un percorso che, attraverso il metodo narrativo e rappresentativo, vuole muovere emozioni e riflessioni, stimolare curiosità e desiderio di approfondimento su storie, a volte dimenticate, di personaggi femminili di varie epoche.

Le offerte raccolte in occasione dello spettacolo saranno utilizzate a sostegno dell’attività di assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici, svolta dall’Associazione IOM di Ascoli Piceno.

 

(Letto 91 volte, 1 oggi)