Verranno inaugurati domenica 5 maggio alle ore 18 in viale dello Sport a Centobuchi i nuovi campi da tennis in terra rossa.

L’organizzazione è a cura dell’associazione Tempo Libero del presidente Alfredo Ricci e del suo braccio destro Giacomo Traini che, per l’occasione, raccoglieranno i fondi per il piccolo Emanuel Tiengo.

I campi, realizzati in mateco alla fine degli anni 80, non erano più agibili a causa del terreno ammalorato.

L’assessore allo sport Sergio Loggi: “Con questo si chiude il ciclo relativo alla realizzazione degli impianti sportivi nel nostro territorio comunale. Questi campi hanno la stessa misura di quelli del Circolo Maggioni di San Benedetto. Abbiamo rifatto il sistema di illuminazione e sono stati riqualificati gli spogliatoi sia dentro che fuori. Metà dell’importo di questi lavori è a carico dell’associazione Tempo Libero che ringrazio”

Il sindaco Stefano Stracci: “L’intento di questa iniziativa è quello di riportare il tennis che conta a Centobuchi. Abbiamo pensato di ridare vita a questa tradizione riqualificando l’impianto di viale dello sport. Può sembrare poco ma in realtà non lo è considerando il periodo in cui di buone notizie non ce ne sono. Lo sport è una risorsa ma anche un investimento importante per favorire la coesione sociale. Anche il talento sportivo fa crescere l’uomo”

L’animazione sportiva è gestita dall’associazione Tennis One mentre i corsi verranno tenuti dall’istruttore Mario Giobbi. Per iscrizioni: 342 8427719

(Letto 229 volte, 1 oggi)