Le case di artisti, poeti e musicisti marchigiani, fotografate da Gianni Ummarino, sono le protagoniste della mostra che, fino al 2 agosto presso la Sala dei Mercatori sita in Piazza Arringo ad Ascoli Piceno, racconterà le Marche della cultura attraversandola in un intenso itinerario espositivo, dando la possibilità di poter scoprire singolari dimore d’artista che aiutano a capire la espressione creativa di chi le ha abitate o tuttora le vive . Il fotografo, noto per la sua particolare interpretazione delle tendenze contemporanee, ha immortalato più di ventidue dimore di come Raffaello, Leopardi, Rossini, Spontini, Zavatti e Licini. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.30, mentre il sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

(Letto 92 volte, 1 oggi)