Dal 5 al 21 luglio 2013 presso le sale espositive del Museo di Offida resteranno in mostra le opere di Claudio Ferroni, pittore che ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in concorsi, estemporanee e mostre.
“I quadri di Claudio entrano dagli occhi ma puntano al cuore, passando per le emozioni suscitate dalle sue scelte cromatiche e dal suo tratto inconfondibile. Per questo le sue tele hanno un’immediatezza percettiva appena filtrata dai riferimenti spazio-temporali : paesaggi dell’anima, direi, nei quali ritroviamo noi stessi, con le nostre angosce, le nostre gioie, le nostre paure, i nostri entusiasmi. Ispirazione e tecnica, natura e cultura raggiungono in questa estetica quella “poesia visiva”, che e’ lo stadio evoluto della pura e semplice pittura.” (Walter Cavalieri)

“Entrare in un quadro di Claudio significa vivere un’atmosfera, rievocare un momento dell’anima attraverso la poesia dei colori: e ci si ritrova immersi nel dorato calore dei paesaggi montani e di alcuni scorci paesani, nel silenzioso torpore pomeridiano delle case di paese, nella quieta dolcezza delle nevicate, nelle affascinanti e suggestive marine. L’emozione profonda trasmessa dalla semplicità dei momenti rievocati dal pennello di C. suscita vibrazioni di alta poesia in chiunque riesca per un attimo a lasciarsi guidare dalla sua pennellata spessa e corposa, dal suo profondo e cristallino sentire.” (Paola Falasca)

INAUGURAZIONE Venerdì 5 luglio 2013 ore 18,30

ORARI DI APERTURA: tutti i giorni 10,00 -12,30 15,30 – 19,30

Ingresso libero

 

(Letto 89 volte, 1 oggi)