Ogni sera la proposta culinaria è differente, maccheroncini del lu mmacchinà e trippa il venerdì, pappardelle al sugo di papera il sabato, mentre la domenica verranno preparate ceppe al sugo di castrato. Per quanto riguarda gli spettacoli della festa, per venerdì la rassegna di voci nuove, l’esibizione dei “Varicella, la musica che contagia” e la zumba. Sabato lo spettacolo di folklore con i “Come se sona se balla” che rallegreranno la piazza con pizzica, taranta e saltarello, mentre dalle ore 23 alle ore 24 birra a metà prezzo. Domenica sera, infine, il gran finale con esibizioni dalle 20.30 del gruppo esordiente “Slum Rockers”, dei “Varicella” e la proclamazione del vincitore del Festival sotto le stelle, seguita dall’estrazione della sottoscrizione a premi abbinata al festival.

 

(Letto 109 volte, 1 oggi)