La liuteria è l’arte della costruzione e del restauro di strumenti ad arco e a pizzico, una tecnica artigianale giunta fino ai giorni nostri quasi immutata. Il nome deriva dal liuto, strumento fino all’epoca barocca. Anche nel Piceno c’è una radicatissima tradizione in questo campo che, partendo dal cinquecento ad oggi, ha visto operare lungo la vallata del Tronto circa 50 costruttori di strumenti musicali. Il Festival della Liuteria si occupa musica, l’unico vero linguaggio universale: dall’esecuzione di brani classici dei grandi compositori anche la musica colta che è stata composta nel nostro territorio.E lo fa attraverso i suoni e le emozioni di alcuni dei migliori esecutori locali, “I Solisti Piceni”.

(Letto 69 volte, 1 oggi)