Inaugurazione 30 agosto 2013 con concerto lirico del ROLF 2013,
preceduto dalle golosità gastronomiche e i vini dell’Apericena

a villa picena desiderio e fuga tra verdi e wagner

La mostra fa parte degli eventi del bambino Creativo 2013, Un Omaggio per il bicentenario dei due maestri dell’Opera, i ludi del 2013 sono dedicati a Cav. Gian Paolo Micio Proietti e al poeta Plinio Spina.

Nella hall e varie sale sono esposte opere dei maestri dell’Arca M°Nazzareno Tomassetti, M°Annunzia Fumagalli e M°Antonella Spinelli e dell’artista patrocinatore dell’evento Patrizio Moscardelli. Nel corpo centrale della villa saranno esposte le opere dedicate ai maestri Del bicentenario tra cui le coppe-scultura della Bottega dell’Arca dei Folli modello del M° Nazzareno Tomassetti, scolpite dal poeta Danilo Tomassetti e dipinte dal M° Antonella Spinelli. Assieme ad altre opere dei suddetti maestri e degli artisti M° Antonio Ricci, M° Sergio Tapia Radic, Emidio Mozzoni e Guido Rossetti. Il paesaggio sarà rappresentato da alcuni bozzetti tratti dai film “L’ultima legione” e “La papessa Giovanna” del maestro della scenografia Carmelo Agate.

Interessante la sezione sull’Opera della elaborate da allievi dei corsi di pittura dell’Arca dei Folli diretti da M° Annunzia Fumagalli: pittori Catia Porrà, Giorgina Violone, Maura De Carolis, Ilaria Marilungo, Valerio Natale. VI sarà il profumo del sublime saper condurre l’arte dei sorprendenti giovani talenti già vincitori del bambino creativo: Giacomo Malavolta, Claudia Capriotti, Chiara Rivosecchi, Anna Angelici, Mery Lelli, Patrizia Pignotti, Rachele Ciarrocchi. Dei Giovani ma già pittori Nicola Montefiori e Mary Civita ed Elena Giacchetti. Versi del poeta Gianmaria Acciarri.

La mostra sarà inaugurata a partire dalle ore 20.00 con l’ APERICENA in giardino con CORNER tematiche e tavoli riservati a seguire alle 22 vi sarà l’inaugurazione della mostra con la presentazione del poeta Danilo Tomassetti e a seguire il succolento concerto Lirico del Rolf (Ripatransone leonis Festival) master class ROLF 2013 con i cantanti diretti dai M° Ambra Vespasiani ed Ettore Nova, tra cui il tenore Amedeo Di Furia, il soprano Giada Bruni e il mezzosoprano Giada Frasconi, al pianoforte Al pianoforte ERIKA JADE GRELLI, che sono stati i protagonisti della “La Traviata” dell’otto Agosto a Cupra Marittima.

La mostra resterà aperta fino al 15 Settembre, sarà visitabile con dalle dal 31 Agosto dalle ore 10 alle 20, l’ingresso è gratuito.

L’evento Desiderio e Fuga è nato da un suggerimento di Ambra Vespasiani ed Ettore Nova del ROLF, ideato da Danilo Tomassetti e Antonella Spinelli dell’Arca dei Folli. L’evento è stato già presentato a Luglio a Cupra Marittima dal 2al 9 Luglio alla sala Polivalente alla presenza del filoso dell’Arte conte Daniele Radini Tedeschi ideatore del V stile, con eventi musicali e poetici. Successivamente fino al 20 Agosto la mostra è stata presentata presso la sede dell’Arca dei Folli a Cupra Marittima, con l’esecuzione della La Traviata nell’adiacente piazza Possenti.

Per partecipare all’inaugurazione, prenotarsi o presentarsi alle ore 20 ai cancelli della villa. L’Apricena verrà offerto al pubblico al pubblico al prezzo di E 20.00 p.p. Compresi vini e bollicine. Per i bambini con meno di dieci anni si paga la metà.

L’APRICENA di venerdì 30 Agosto

Dalle ore 20.00 si iniziano a servire gli aperitivi il Concerto inizierà alle 22.00

Prenotare 0736 892460 info@villapicena.it www.villapicena.it

  • Bacco: Vini e bollicine
  • I taglieri di salumi: Prosciutto, ciauscolo, lonza, fegatino, etc.
  • I frittini all’ascolana: olive, cremini, verdure pastellate
  • Le carni: Insalata di tacchinella agli agrumi
  • girello di manzo con rucola uvetta e pinoli
  • Il maialino in porchetta
  • Le verdure e cereali: grigliate, gratinate, Insalate varie di cereali
  • Le stuzzicherie da forno: torte salate farcite
  • I primi piatti: Gnocchetti fatti in casa con crema di melanzane,
  • pinoli e basilico
  • Dessert dolci vari

Villa Picena Colli del Tronto via salaria 66
T 0736 892460 info@villapicena.it www.villapicena.it

A Villa Picena si potrà che scoprire il Paradisiaco è possibile, soggiornando

in suite e stanze a misura dell’ospite, salotti pieni di luce, ricchi di arredi e quadri dei maestri dell’Arca dei Folli, con terrazzi sui giardini, in questa superba nobiliare dimora ottocentesca.

Si apprezzerà il lusso di un momento di pausa di un convegno o un congresso o una cerimonia nella villa, attrezzata in diversi corpi separati ad accogliere più d’un evento. Salire su una lieve collina erbosa, dei giardini, attraversando un ponticello

che attraversa un ruscello con angoli d’acqua tra le ninfee e applausi di verde, per soffermarsi in ampia terrazza che apre alla vista la tenuta e gli adiacenti colli.

Aprire i polmoni ai profumi della natura, sorseggiando una tazza di caffè pregustandosi in un aperitivo di odori saporosi le golosità della casa.

(Letto 122 volte, 1 oggi)