Mercoledì 4 settembre arriva al Geko di San Benedetto del Tronto il tour dei Med In Itali. La band torinese presenterà “Coltivare piante grasse”, l’album d’esordio uscito l’11 settembre per l’etichetta Libellula Music e che vede la produzione artistica di Josh Sanfelici (Mau Mau, Roy Paci, Mambassa, etc.). Con un tour alle spalle di oltre cinquanta date e freschi di partecipazione alla rassegna Generazione XL all’Auditorium Parco della Musica di Roma ed al Premio Lunezia, i Med in Itali dal vivo sono una vera forza della natura. Musicisti preparatissimi nati come buskers, che mantengono dello spirito “on the road” la voglia di suonare in ogni contesto, senza fermarsi mai. Divertenti e colti.

Nati nel 2007 in Irlanda come buskers (artisti di strada), i Med in Itali ne mantengono tuttora lo spirito nelle sonorità esclusivamente acustiche e nella loro dichiarata propensione verso la dimensione live con oltre cento concerti negli ultimi due anni. Dopo i due ep “Soluzione” (Autoprodotto – 2009) e “Bruco” (Hertz Brigade Records – 2010), esce a settembre per l’etichetta Libellula Music l’esordio sulla lunga distanza della band. L’album del quartetto torinese è il frutto di cinque anni di lavoro, concerti e cambi di formazione. “Coltivare piante grasse” è un disco che nella complessità ricerca la semplicità, non l’esercizio di stile, né la sofisticatezza, ed è così che tempi dispari e repentini cambi di tempo e tonalità possono diventare immediati e di facile ascolto. Nei brani la chitarra e la voce di Niccolò Maffei si sposano con gli elaborati arrangiamenti di fiati di Amedeo Spagnolo (sax e clarinetto) e Josh Sanfelici, mentre i pattern di Matteo Bessone (batteria e percussioni) conferiscono al disco un’originale varietà ritmica ed espressiva. Il tutto poggia su testi che, seppur lontani dalla classica tradizione cantautorale italiana, coniugano l’impegno con un’ironia intelligente alternando storie d’amore, spaccati di vita vissuta e taglienti critiche al sistema culturale e sociale contemporaneo italiano.

(Letto 63 volte, 1 oggi)