ASCOLI PICENO – Si tratta di un evento di grande rilevanza culturale, considerato il prestigio internazionale dell’organizzazione promotrice, Sahaja Yoga. I promotori, infatti, hanno recentemente realizzato, il 21 marzo scorso, la Giornata Mondiale della Pace Interiore: una celebrazione internazionale che ha coinvolto oltre 50.000 studenti nelle scuole di 35 paesi nei cinque continenti, attirando l’attenzione dei media nazionali, dal Tg1 a Repubblica. Lo scopo di Sahaja Yoga è diffondere gratuitamente una tecnica di meditazione di grande semplicità, ma al contempo dai benefici oggettivi. L’ipotesi è che , attraverso il risveglio dell’energia Kundalini, chiunque di noi possa accedere ad uno stato di serena gioia interiore. Un’esperienza spontanea di grande arricchimento interiore.

Le tecniche proposte vengono studiate in varie Università per le sorprendenti evidenze medico-scientifiche riscontrate durante vari esperimenti. La Giornata Mondiale della Pace Interiore è stata dedicata alla fondatrice del movimento, Shri Mataji Nirmala Devi (1923-2011), una figura senza precedenti nella storia della ricerca spirituale. Per il grande lavoro di promozione sociale e per i grandi benefici riscontrati da chiunque abbia praticato questa disciplina, il lavoro di Shri Mataji ha ricevuto importanti riconoscimenti, ad esempio dal Presidente Barack Obama e dall’Unesco Center for Peace. Corsi di Sahaja Yoga sono stati tenuti in diverse sedi INAIL di tutta Italia, a testimoniare l’influenza positiva sulla salute di ognuno. Molto di più aspetta chi vuole esplorare l’oceano di conoscenza della meditazione sahaj, l’occasione di realizzare finalmente l’antico insegnamento degli antichi saggi: conoscere se stessi.

Sahaja Yoga è diffuso, a titolo completamente gratuito, in oltre 110 paesi del mondo.
Una grande appuntamento internazionale per Ascoli Piceno.

(Letto 186 volte, 1 oggi)