L’evento, patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto, la Provincia di Ascoli Piceno e la Regione Marche, vedrà protagoniste in cinque serate alcune delle migliori Compagnie Teatrali Nazionali che porteranno in scena i loro spettacoli di successo.
Un’iniziativa guidata dai direttori artistici Marco Trionfante e Luigino Cardarelli, giunta alla terza edizione, che consacra la cittadina rivierasca come polo di riferimento per il buon teatro, visto il successo delle scorse edizioni dove un pubblico sempre numeroso di residenti e turisti ha affollato il Parco Wojtyla in tutte le serate per godere di performance di alto livello a ingresso gratuito.
La manifestazione, organizzata dalla Compagnia Teatrale “Gli O’Scenici” di San Benedetto del Tronto e il Gruppo Teatrale “Settemmezzo” di Ripatransone in collaborazione con il Comitato di Quartiere Sant’Antonio e l’Antoniana Eventi prevederà il seguente calendario:
Venerdì 13 giugno – Apre la Rassegna la Compagnia Teatrale organizzatrice, gli “O’Scenici” di San Benedetto del Tronto con la “Sceneggiata”, pezzo che ha già riscosso un notevole successo a livello nazionale
Venerdì 20 giugno – è la volta della Compagnia “Arca” di Trevi (PG) con il loro spettacolo “Ce pensa mamma”.
Venerdì 04 luglio – la rassegna “varca lo stretto”: sul palco di San Benedetto del Tronto la Compagnia Ettore Petrolini di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) con il lavoro “Guai a lu povuru fattu riccu”
Venerdì 11 luglio serata di sketch teatrali a cura di un Gruppo Teatrale Misto
Venerdì 18 luglio un Nuovo Laboratorio Teatrale della Provincia di Ascoli Piceno presenterà degli esilaranti Flash Teatrali.
Ottima occasione di visibilità quindi per le Compagnie partecipanti, accuratamente scelte da un apposito Comitato tra le numerose domande di partecipazione pervenute.
Come nelle passate edizioni a partire dalle ore 19.15 saranno aperti degli stand gastronomici.

Novità di quest’anno la collaborazione con la rete televisiva RTM Network che seguirà la rassegna teatrale trasmettendo gli spettacoli sui propri canali.

(Letto 147 volte, 1 oggi)