L’evento avrà luogo da giovedi 3 a domenica 6 luglio,  dalle 16 fino a tarda notte nell’area Ex Galoppatoio. Situato a pochi passi dal centro, antistante il mare e raggiungibile a piedi dalla stazione ferroviaria, a nostro avviso è il miglior scenario per scambiarsi opinioni e punti di vista tra birrai, publican e tutti gli appassionati che attenderanno all’evento.

Il bancone sarà composto da trenta spine, dove si avvicenderanno un centinaio di birre diverse, selezionate tra le migliori nazionali e internazionali, senza dimenticare le birre gluten free. Come accade in diverse altre manifestazioni di questo settore, si potrà scegliere tra il mezzo bicchiere ed il bicchiere pieno, onde poter provare più stili e restare “con i piedi per terra”!

Data la particolare attenzione riservata alle birre, non potevamo esser da meno col cibo: saranno presenti dei piatti di gran spessore, da abbinare, volendo, alle birre consigliate.
All’ingresso sarà possibile avere un bicchiere in vetro su cauzione e comprare dei gettoni con i quali pagare birre e cibo agli stand.

Tra una degustazione e l’altra, è assolutamente consigliato il risciacquo del bicchiere nell’apposito lavabicchieri, onde godere appieno delle proprietà organolettiche di ogni birra.
I birrifici che al momento hanno già confermato la loro partecipazione all’evento, con birre e birrai, sono Pontino, Opperbacco, Casa di Cura, Bad Attitude e Free Lions, e altri saranno presto annunciati. Per l’aspetto gastronomico, invece, il famoso “pan de coca”, importato direttamente da Barcellona, farà da padrone in diverse versioni, compresa una vegetariana.

(Letto 453 volte, 1 oggi)