Nel primo week end di agosto, dalle ore 19:00 e fino a notte fonda, curiosi e buongustai potranno lasciarsi conquistare dal miglior fritto misto all’ascolana cucinato, con gli accorgimenti e l’amore di una volta, da mani sapienti della Pro Loco Cossinea.

Un piatto genuino che ha trasformato le tradizionali serate enogastronomiche estive cossignanesi in un vero e proprio ritrovo per intenditori. L’autentica e tradizionale Sagra del “Fritto misto all’ascolana”, giunta alla sua settima edizione, prevede un menù capace di deliziare anche il palato dei più esigenti: mezze maniche al profumo di bosco e fritto misto all’ascolana con qualche variante, dominato dalla rinomata oliva ripiena di carne che accompagna il non meno celebre cremino, tutto proveniente dal laboratorio locale di Cossignano che garantisce tecniche di produzione manuale-artigianale, rispettose delle tradizioni, oltre di genuina e fresca qualità.

Il piatto, arricchito con anelli di cipolle, funghi, zucchine e tagli di tacchino fritto, è accompagnato da vini di produzione delle aziende territoriali da vitigni rigorosamente autoctoni come Pecorino, Passerina e Rosso Piceno, vini DOCG, DOC e IGT prodotti sempre dalle cantine locali.

Per i più golosi non mancheranno gustosi biscotti secchi prodotti dai forni del territorio. Una sagra del gusto, di qualità, capace di offrire un fritto “ricco” ma soprattutto ben cucinato e “leggero” e che, come è stato sempre negli auspici dell’Amministrazione comunale e della Direzione della Pro Loco, intende valorizzare in maniera prevalente i prodotti locali e della tradizione, secondo il principio della filiera corta legata al territorio coinvolgendo le migliori aziende agricole e artigianali del luogo.

In seconda serata importanti eventi musicali: venerdì 1 agosto intrattenimento musicale con “Sergio Napoletani” live band; sabato 2 agosto intrattenimento musicale con gli “Inacustico“ live music, melodica italiana e bossa-nova. Domenica 3 agosto, infine, evento musicale “Spirito Di Vino”, concerto tributo a Zucchero Fornaciari interpretato da Gianni Freschi e la sua Band in uno show esclusivamente live. Un spettacolo nel quale si ripropongono le più grandi hit e i migliori classici dell’artista emiliano, cantautore e musicista in scena da quasi trent’anni attraverso il suo unico stile blues e pop, rock e soul.

Tanti buoni motivi per scegliere Cossignano, una terra accogliente per natura, un borgo tutto da vivere e gustare.

(Letto 436 volte, 1 oggi)