Maccheroncino state of mind.

I celeberrimi spaghetti di Campofilone sono diventati un simbolo della città, che da più di cinquant’anni vive in simbiosi con la sagra più famosa delle marche. Per la 51esima edizione Pro Loco e amministrazione comunale non si sono risparmiate, offrendo un programma di tutto rispetto. Oltre ai celeberrimi maccheroncini (con stand aperti già dalle 19) la manifestazione ospiterà diversi eventi gustosi. Tutte le sere, infatti, piazza san Bartolomeo ospiterà diversi spettacoli canori (sempre a partire dalle 22.15).

 

Sabato sarà di scena la Kachupa Folk Band, complesso che vanta esperienze in tutta Italia e non solo. Domenica spazio al bravissimo Antonello Cuomo, col suo spettacolo “Antonello Canta Venditti”. Lunedì grande chiusura con gli “Equilibrio instabile”, rinomata tribute band degli Stadio.

Per ulteriori informazioni basta visitare la pagina dedicata all’evento sul sito della Pro Loco www.prolococampofilone.com.

(Letto 214 volte, 1 oggi)