La sagra nazionale delle cozze rappresenta l’evento clou delle manifestazioni estive della cittadina rivierasca, e vede impegnate più di 100 persone volontarie che prestano la loro opera con piacere a scapito delle loro stesse vacanze, con l’entusiasmo di chi unendo il lavoro al divertimento dà vita a una delle più riuscite manifestazioni della provincia. Tutto ha inizio nel 1966, quando un gruppo di amici organizzano una “mangiata di cozze”. Con il passare degli anni questa “mangiata” cresce in maniera esponenziale nei numeri e al contempo di importanza, fregiandosi del titolo di “Sagra Nazionale”.
Dagli inizi ad oggi ne è passato di tempo e l’appuntamento con le cozze di Pedaso è atteso in tutta Italia, le migliaia di persone che ogni anno popolano i tavoli provengono infatti da tutta la nazione, dall’estero e anche chi ha turisticamente abbandonato Pedaso si riaffaccia sui nostri lidi per mangiare “le cozze”. L’edizione di quest’anno si tiene dal 12 al 15 agosto dalle ore 19 per le vie del centro cittadino. Ci sono anche diversi spettacoli musicali che si svolgono presso l’isola pedonale. Martedì 12 il tributo a Santana, mercoledì 13 il concerto del giovane pianista e cantante pesarese Matthew Lee. Giovedì 14 invece la festa continua con “Aspettando l’alba” con musica, arte, cinema e artisti di strada.

Venerdì 15 il gran finale con “In-contro sul mare” con spettacoli di danza e musica.

(Letto 179 volte, 1 oggi)