Nata dall’intuizione di Giuseppe Traini, la Fiera del Santissimo Crocifisso è una festa agricola che coinvolge centinaia e centinaia di persone grazie a mostre, gare, rievocazioni storiche, gastronomia e musica. Questa ventesima edizione si inaugura giovedì 4 settembre con l’apertura degli stand gastronomici dalle ore 19.

La prima serata si chiude con spettacoli musicali ed esibizioni di ballo dalle ore 21. Venerdì comincia la fiera vera e propria, che viene ufficialmente inaugurata alle 10 presso la Porta Sud, con la presenza di Edoardo Raspelli, conduttore del programma Mediaset “Mela Verde”. Dalle ore 21 la serata sarà allietata dalla XVII edizione di “Ribalta in Fiera”, l’esibizione di giovani artisti in concorso per diverse sezioni tra cui canto, musica, ballo e spettacolo, organizzato da Spazio musica 55 e presentato da Domenico Marozzi. Si chiude alle 22.30 con lo spettacolo di cabaret “Non solo Carestia”. Sabato 6 settembre, alle 17, invece, dopo l’apertura della sagra “de li r’spell” ci sarà il concorso cinofilo “Un cane per amico”, aperto a tutti. La giornata entra nel vivo dalle 20 con la rievocazione storica dell’ insediamento del Podestà con il dono della balestra e la disfida della Quarta, seguito dallo spettacolo musicale di Linda, dalle 22. Domenica 7 settembre, alle 20, vengono premiati i vincitori del concorso fotografico “Fiera in foto 2014”. Alle 21 si rievoca la “Scardozzatura” con canti e costumi tipici. La conclusione della manifestazione spetta alla gara di ballo “saltarello marchigiano a tutta callara” alla ore 22.

L’ingresso alla fiera è gratuito, per ulteriori informazioni visitare il sito www.fieracasteldilama.it

(Letto 168 volte, 1 oggi)