Un quarto di secolo: il Cotton festeggia e guarda avanti. La nuova stagione propone un’offerta musicale ricca di nomi straordinari che spaziano dalla scena internazionale al panorama nazionale.

Il 7 novembre in anteprima italiana il nuovo album di Paul Jackson, che miete elogi da tutta la stampa americana. E poi altri otto appuntamenti, sul palco del Cotton presso il C:Lounge di via dell’Aspo 1, per una stagione che farà di Ascoli una tappa importante del circuito jazzistico italiano.
Sempre di venerdì tranne che per un evento più che speciale, giovedì 27 novembre, con Bennie Maupin, il polistrumentista che ha scritto la storia del jazz e che Miles Davis, tra l’altro, volle per registrare l’altrettanto leggendario album Bitches Brew. Dieci concerti per festeggiare degnamente il Cotton cui si affiancano due novità: un nuovo sito web e la nascita del “Cotton Jazz Club Magazine” con immagini e parole pensate per gustare l’atmosfera delle serate anche fuori dal locale.

(Letto 139 volte, 1 oggi)