Protagonisti gli stand dei vari produttori del Comune di Arquata, che vendono le prelibatezze della montagna. Ospite d’onore è, ovviamente, il marrone, pregiato frutto dei castagneti della zona, ma non mancano di certo polenta ai porcini, pappardelle al sugo di cinghiale, salumi, crostate, ravioli e tante altre bontà fatte in casa, accompagnate dall’immancabile vin brulé, che bolle vivace nei pentoloni sotto gli occhi dei numerosi visitatori.

Sabato 25
ore 13,00: inaugurazione della sagra e apertura degli stand;

Domenica 26
dalle ore 9,30: Apertura degli stand gastronomici con degustazione delle specialità tipiche, a base di prodotti locali, mercatino artigianale, mercato del marrone, animazione e spettacoli di organetti e stornellatori.

Per maggiori informazioni: Comune di Arquata: 0736-809122
Pro Loco Arquata: infoproloco@gmail.com

Negli stessi giorni sarà anche possibile visitare la Rocca di Arquata ai seguenti orari:

Sabato/domenica mattina: 10,30 – 12,30
Sabato/domenica pomeriggio: 16 – 18

(Letto 254 volte, 1 oggi)