Dieci anni per il “Centro Asani“, associazione dedita allo studio e alla rappresentazione della danza orientale. Sabato 25 ottobre alle ore 17 alla Sala Kursaal di Grottammare l’evento che ricorderà questa importante ricorrenza.

L’appuntamento si intitola “Il senso del sacro” e i sarà coordinato dalla professoressa Paola Sguerrini, in arte Najma Asani, e il professor Gianni Talamonti, rispettivamente la direttrice della nota accademia di danza orientale di Porto d’Ascoli e l’animatore del Caffè Filosofico. Una breve descrizione dell’attività svolta in questi 10 anni dalle due associazioni, che si prefiggono come scopo il dialogo interculturale e la conoscenza reciproca nel rispetto delle diversità, sarà inframezzata da momenti di danza animati dalle allieve del Centro Asani e impreziosita dalla presenza di due danzatrici internazionali, la dottoressassa Saraswathi Rajatesh da Bangalore e Sanjuktha da New Delhi.

L’incontro, previsto per le ore 17, si svilupperà, come nello stile del caffè filosofico, con un libero dibattito sul tema del sacro, e si chiuderà con un rinfresco. Il giorno successivo presso il Centro Asani è previsto un seminario intensivo riservato alle danzatrici e a coloro che intendono avvicinarsi all’antica arte del Bharatanatyam.

(Letto 243 volte, 1 oggi)