Il laboratorio di quest’anno è finalizzato a scoprire il legame tra le sonorità musicali e le parole in versi e in prosa.

Gli incontri, curati dalla professoressa Anna Maria Vitale, si terranno tutti i venerdì dei mesi di novembre, dicembre e gennaio, sia in Biblioteca che presso la sede del laboratorio di scrittura e di lettura di Porto d’Ascoli. Spazieranno tra scrittura, ascolto di musica classica e di musica moderna e analisi della produzione di autori quali Ovidio, Leopardi, Guccini e Baricco. Sono destinati a chiunque sia interessato all’argomento e principalmente a studenti della scuola secondaria di II grado.

Il prossimo appuntamento del laboratorio è previsto per venerdì 7 novembre, dalle ore 15.30, nella saletta multimediale al primo piano della Biblioteca. Si tratteranno i seguenti temi: “I canti di Leopardi”, “Alla primavera, o delle favole antiche”, il mito leopardiano di Filomela i “nuovi contorni dei miti classici”, “Immagini d’arte figurativa. Le sculture di Mauro Crocetta: I miti”.
Per la parte musicale invece si tratteranno gli studi al pianoforte “il Notturno in La  Maggiore” con esecuzione dal vivo di Luca Giarritta, giovane allievo del Conservatorio Statale di Musica “G. B. Pergolesi” di Fermo, autore del brano.

L’ingresso è libero ma prevede un’iscrizione mediante apposito modulo.

Per informazioni ci si può rivolgere alla professoressa Anna Maria Vitale al 340 8770681.

(Letto 111 volte, 1 oggi)