I due documentari verranno proiettati rispettivamente alle ore 21.15 e alle 21.45.

Il primo film, del regista Les Blank (Usa 1980, col, 20′), nasce da una scommessa che Herzog fece con l’allora studente di cinema Errol Morris: se questo fosse riuscito a realizzare un film Herzog si sarebbe mangiato una sua scarpa. La scommessa aveva lo scopo di motivare il giovane regista. Quando Morris realizzò il film Gates of Heaven, Herzog accettò di onorare la scommessa pubblicamente.

Nella seconda proiezione, “Kinski, il mio nemico più caro” (Germania 1999, b/n e col., 95’), viene raccontato il rapporto professionale ed umano tra Klaus Kinski e Werner Herzog. Herzog torna nella casa di Monaco dove, intorno al 1955, visse per 3 mesi con Klaus Kinski (1926-91), interprete di 5 suoi film dal 1972 al 1988, e si reca sui luoghi (Perù, Rio delle Amazzoni) dove li girò, incontrando nel suo viaggio a ritroso attori, comparse, persone che conobbero l’attore.

La rassegna è stata organizzata dalla associazione culturale Blow Up.

Tutti gli appuntamenti della stagione sono gratuiti una volta effettuata l’iscrizione all’associazione al costo di 10 euro.

(Letto 129 volte, 1 oggi)