Prosegue con successo ed interesse la rassegna “La conquista dell’inutile” organizzata dall’Associazione Blow Up di Grottammare e dedicata al grande regista tedesco Werner Herzog.

Francesco Cattaneo ha curato l’edizione italiana del libro “Werner Herzog, Incontri alla fine del mondo. Conversazioni tra cinema e vita” (Minimum Fax, 2009), e del cinema di Herzog è uno dei principali esperti in Italia. Seguendo il filo del libro, Cattaneo ci offrirà una prospettiva interpretativa dell’opera del grande regista tedesco basata sulla convinzione che le tre caratteristiche decisive di Werner Herzog “sono la sua indipendenza, come cineasta e direi anche come uomo”, la “sua sobrietà” nell’affrontare episodi e personaggi estremi e stravaganti e “la sua capacità di frequentare i limiti dell’umano”.

Tutti gli appuntamenti della stagione sono gratuiti una volta effettuata l’iscrizione all’Associazione Culturale Blow Up al costo di soli 10 €.

(Letto 151 volte, 1 oggi)