La Stagione Concertistica 2014-2015 della Società Filarmonica Ascolana prosegue con il secondo appuntamento del cartellone che, per questo autunno, presenta la rassegna “Giovani talenti”.

Il ventitreenne Marino Capulli si sta imponendo come uno dei violinisti più interessanti della sua generazione, imponendosi in vari concorsi nazionali e vantando già una significativa attività concertistica solistica e cameristica in Italia e all’estero. Componente dell’Orchestra da camera degli Archi del Cherubino, con la quale si esibisce regolarmente anche in qualità di solista, ha collaborato con importanti musicisti come, tra gli altri, Gemma Bertagnolli, Enrico Dindo, Marco Rogliano, Carlo Goldstein, Vanni Moretto; è stato invitato a partecipare al celebre e prestigioso Concorso Internazionale “N. Paganini” di Genova per l’edizione 2014.

Il pianista Alessandro Soccorsi ha un’importante attività cameristica che lo impegna a vari livelli in importanti festivals e rassegne in Italia e all’estero, arrivando a esibirsi in diretta radio con l’Asko Ensemble al Concertgebouw di Amsterdam e come solista a L’Aja con la Brabant Orkest a Eindhoven.

Il programma musicale, pensato per mettere in risalto le doti strumentali e musicali dei due interpreti, prevede brani del grande repertorio per violino e pianoforte come la Sonata n. 3 in re minore di Brahms e pagine di grande virtuosismo come la Carmen Fantasy di De Sarasate e la Tzigane di Ravel. Completa il programma il Mephisto Waltz di Liszt, brano che rappresenta per i pianisti un severo banco di prova tecnico e interpretativo.

Ingresso: soci euro 5,00 – non soci euro 10,00

www.filarmonica-ascolana.blogspot.it

info@filarmonica-ascolana.it

Info: tel. 347.6110062

(Letto 92 volte, 1 oggi)