Sabato 29, a partire dalle ore 9 presso il Teatro Serpente Aureo di Offida, si svolgerà un seminario sui principali temi del mondo dell’inchiesta giornalistica, con la partecipazione di noti giornalisti come Giannetto Rossetti, Emilio Casalini e Toni Capuozzo, coordinati da Nuccio Fava, presidente del Premio.

In serata la Premiazione, sempre nella cornice del teatro offidano, che celebrerà il giornalista concittadino scomparso nel 2010, reso popolare dalla trasmissione sportiva 90° minuto di Paolo Valenti, dove commentava le partite dell’ Ascoli Calcio con il simpatico vizio di storpiare i nomi dei calciatori stranieri.

Premi speciali verranno assegnati a Emilio Casalini collaboratore di Report e del Corriere della Sera, al giornalista di guerra, nonché autore del programma Mezzi Toni, Toni Capuozzo, a Carmelo Lentino, caporedattore della rivista L’Arbitro, a Sandra Amurri de Il Fatto Quotidiano, a Gabriele Manzo di RTL, a Michele Santoro di Servizio Pubblico, a Maurizio Compagnoni di Sky Sport.

Saranno anche consegnati il Premio al Personaggio del Piceno e vari riconoscimenti intitolati al “Serpente Aureo” a personaggi locali che si sono distinti in diverse e meritorie attività.

(Letto 340 volte, 1 oggi)