L’Elettrocarbonium – SGL Carbon ha rappresentato il maggior sbocco occupazionale per la città di Ascoli Piceno. Per moltissimi anni la sirena dei fine turno ha scandito gli orari di vita degli ascolani, ha rappresentato la fabbrica ed è stata per certi versi la storia e il paesaggio ascolano, non semplicemente un luogo di lavoro bensì il simbolo di un riscatto sociale perché lavorare alla Sice è stato per molti ascolani il sogno realizzato.

Giovedi 4 Dicembre 2014 alle ore 18.00 in collaborazione con Libreria Rinascita il libro Pezzi di Carbon verrà presentato nuovamente al pubblico. Parteciperanno all’incontro denominato Elettrocarbonium – Un secolo di storia, Antonio CANZIAN, Vice Presidente della Giunta Regione Marche, l’Assessore regionale al lavoro Marco Luchetti e la giornalista del Corriere Adriatico e Vera Tv, Daniela Santoni.

 

Sarà un’occasione non solo per ricordare ciò che è stato ma anche per guardare al futuro di un luogo che per 109 anni ha determinato la vita di un intero territorio.

SGL Carbon non c’è più, ora l’area appartiene ad altri soggetti, imprenditori locali che hanno scommesso nuovamente in quell’area, come altri fecero nel 1920, andrebbero incoraggiati in questo nuovo difficile compito. L’auspicio è che torni nuovamente ad essere il luogo più importante della città e del territorio.

(Letto 382 volte, 1 oggi)