IL’edizione 2014/2015 del PalaNatale chiuderà i battenti con il concerto “ZapFest – 90s Nostalgia”.
Torna il festival ideato da Marco “Zap” Mignini, ospitato dalla cooperativa “O.per.O. Events” e realizzato in collaborazione con l’associazione culturale “IMPLACABILE” e il Centro Giovani “Giacomo Antonini” con il contributo dell’Amministrazione comunale.

Sabato 3 gennaio, a partire dalle 22, oltre 100 artisti provenienti dalle più interessanti realtà musicali di Marche ed Abruzzo si alterneranno sul palco della struttura di piazza Mar del Plata. Professionisti ed emergenti allieteranno la serata accompagnando il pubblico in un lungo, emozionante e bizzarro viaggio attraverso le canzoni rappresentative del più controverso dei decenni: gli anni ’90.

Questa edizione, infatti, è dedicata interamente ai ’90 e ne propone una rilettura un po’ folle e sopra le righe in pieno stile ZapFest. Il concerto si svilupperà in quasi tre ore di musica, spettacolo, personaggi in maschera, sorprese e bizzarrie di ogni genere. Durante la serata si terranno anche concorsi a sorpresa, completamente gratuiti, che coinvolgeranno il pubblico.

La chiusura della serata sarà affidata al dj Alfredo Baldoni che fino a tarda notte farà ballare tutti con una selezione di brani dance, genere musicale che negli anni ’90 ha vissuto un periodo di enorme successo.

Inoltre durante la serata sarà possibile visitare lo stand dell’associazione culturale “Implacabile”, realtà nata un anno fa molto attiva su tutto il territorio che si occupa di promozione e valorizzazione di attività culturali con particolare attenzione alla musica giovane, ed effettuare l’iscrizione annuale come socio ordinario al costo di 10 euro.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità del festival decisamente si può visitare il sito web ufficiale zapfest.it o l’attivissima pagina Facebook (facebook.com/zapfest). L’ingresso è gratuito.

(Letto 166 volte, 1 oggi)