SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue alla Palazzina Azzurra la mostra del workshop Connessioni Urbane 2014, organizzato da ROOM012 e Daniele Cinciripini, che dopo la tavola rotonda del 24 gennaio, giorno dell’inaugurazione, domenica 1º febbraio, ospiterà un nuovo evento. Nato con l’intento di favorire il dialogo interdisciplinare sul tema delle relazioni e delle trasformazioni, “Connessioni urbane” ha coinvolto le professioni tecniche – tra cui architetti, ingegneri, geologi, agronomi – fotografi e sociologi nell’esperienza di analisi del territorio mediante l’obiettivo fotografico.

L’appuntamento è con “Ballarin ’75 – Storia di calci, poeti e pescatori”, reading a due voci messo in scena da Francesco Anzivino, ideatore e autore dello spettacolo, e da Enrico Corinti. L’introduzione è curata dalla giornalista e blogger Silvia Del Gran Mastro, fondatrice di Cronache Sudentrine, blog storico.
Il reading descriverà le trasformazioni urbane, sociali e culturali che hanno caratterizzato la nostra città, così come il Paese tutto, e che lo stesso Pasolini aveva intravisto e criticato nei suoi scritti. Il racconto, corredato da foto d’epoca, documenti storici e dalle parole dell’intellettuale corsaro, muoverà dal 14 settembre 1975, data in cui Pier Paolo Pasolini giocò al Ballarin la sua ultima partita di calcio.

Connessioni Urbane è un ciclo di eventi articolato su più appuntamenti: il convegno interdisciplinare presso il Museo del Mare (2 maggio 2014) e il workshop fotografico svoltosi in due weekend intesivi tra lezioni frontali, uscite fotografiche e attività di laboratorio (maggio-luglio 2014) e la mostra fotografica dei lavori del workshop (24 gennaio – 4 febbraio 2015).
Il coordinamento del progetto è a cura dell’architetto Elisabetta Schiavone, referente di ROOM012, il network che promuove la condivisione di esperienze e saperi su architettura e paesaggio, favorendo l’incontro e la collaborazione tra professionisti e operatori del settore.
Il workshop e la mostra fotografica sono stati diretti e curati da Daniele Cinciripini, fotografo freelance e fotoeditor per PrimaPersona, la rivista dell’Archivio Nazionale dei Diari di Pieve Santo Stefano, docente di Fotografia presso l’Università di Teramo.
La condivisione della vita del progetto sui social network è stata curata da Serena Marchionni, storica dell’arte e assistente di Daniele Cinciripini.

Connessioni Urbane è realizzato con il sostegno e il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, il patrocinio dell’Ordine dei Geologi delle Marche, dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di AP, dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di AP, della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e il contributo della ditta Eco Services.

CONNESSIONI URBANE | Reading teatrale |1 febbraio 2015 ore 17:00
La Mostra 24 gennaio – 4 febbraio 2015
Palazzina Azzurra Viale Bruno Buozzi, 14, San Benedetto del Tronto AP
Ingresso libero, orari: 10-13 e 16-19 (lunedì chiuso)
Info e contatti | mail info@room012.it, web www.room012.it ,
Facebook: Connessioni Urbane, www.facebook.com/connessioniurbane2014

(Letto 574 volte, 1 oggi)