Inizio dello spettacolo alle ore 21.

Suor Anna cercherà attraverso la danza di trasmettere il senso di una delle più belle e conosciute pagine del Vangelo.

“Se sei una donna giovane e bella e passi le notti della tua giovinezza nei locali notturni di Milano, e poi diventi una suora operaia, allora è vero che hai una grande storia da raccontare”.

Lo spettacolo è stato organizzato dalla Parrocchia Gran Madre Di Dio con il patrocinio del comune di Grottammare.

Ingresso: offerta minima 5 euro. Il ricavato sarà devoluto ai bambini adottati dalla Parrocchia in Mozambico

Nella precedente serata di venerdì 20 febbraio, alle ore 21,15, presso il teatro San Filippo Neri, Suor Anna, insieme con Francesca Fialdini, conduttrice di “Uno Mattina” su Rai1, saranno protagoniste di un incontro dal titolo “Amici nella rete”, per riflettere sull’uso dei social e su come il confine tra realtà e vita virtuale si può confondere.

(Letto 255 volte, 1 oggi)