Una concreta opportunità di esperienza professionale e di avvio alla carriera per giovani artisti, quella offerta dall’Amat – ente per la Regione Marche riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo come soggetto di promozione e formazione del pubblico per le attività coreutiche – con la possibilità di partecipare alla Vetrina della giovane danza d’autore che avrà luogo a Ravenna dal 18 al 20 settembre all’interno del Festival Ammutinamenti.

I progetti per partecipare alla Vetrina – che rappresenta un importante momento di visibilità a livello nazionale per giovani coreografi e danzatori – dovranno essere inviati entro il 23 marzo. Possono fare domanda tutti i giovani autori italiani (intesi come formazioni, gruppi-compagnie o singoli danzAutori) che producono spettacoli da meno di 5 anni.

La Vetrina è promossa dal network Anticorpi XL e coinvolge attualmente 32 operatori di 15 Regioni, per le Marche l’Amat.La commissione artistica, coordinata dall’Associazione Cantieri e composta dai partner del network, sceglierà nel mese di aprile le creazioni più interessanti di ogni territorio regionale da presentare nella Vetrina, offrendo ai loro autori l’opportunità di un confronto con il pubblico, con altri artisti e operatori nazionali ed internazionali, uno stimolo formativo di verifica anche grazie alla presenza di giovani critici e ricercatori e l’opportunità di partecipare alla rassegna itinerante Anticorpi Explo, ospitata negli eventi organizzati dai partner di Anticorpi Xl nella stagione teatrale 2015/2016.

Bando e scheda d’iscrizione scaricabili su www.amatmarche.net (sezione “Danzando per le Marche”).

(Letto 172 volte, 1 oggi)