ASCOLI PICENO – Il 28 marzo, alle ore 20.30 al teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, verrà riproposto il “Concerto per la Pace”, opera del M° Ada Gentile, affidato all’Orchestra Giovanile di Roma, diretta da Vincenzo Di Benedetto, ai Cori “Ars Nova” di Roma (Maestro del Coro: Valentina Rivis), “La Corolla” di Ascoli Piceno (Maestro del Coro: Mario Giorgi) e alla Corale Domenico Stella e al Coro “Città di Piero” di Sansepolcro (Maestri del Coro: Paolo Fiorucci e Bruno Sannai).
Verranno eseguiti brani tratti dal “Requiem” di W.A. Mozart e l’opera “Un’ansia di pace” della stessa Gentile, per grande orchestra, coro e voce recitante.
La voce recitante è quella di Alessandro Quasimodo, figlio del Premio Nobel, Salvatore, autore del testo del brano del M° Ada Gentile insieme alla poetessa ascolana Ivana Manni.
Il concerto è ad ingresso libero previo ritiro dei biglietti (due a richiedente) a partire da martedì prossimo, 17 marzo, presso la Biglietteria del teatro (in Piazza del Popolo) fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni telefonare al 0736/244970.

 

(Letto 200 volte, 1 oggi)