OFFIDA – La pizza, il pane, l’importanza delle farine nell’alimentazione, i segreti della lievitazione saranno i temi centrali della cena “A cena con… il pane e la pizza” all’Osteria Ophis. Lo chef Daniele Citeroni Maurizi sarà affiancato dai due giovani maestri panificatori Slow Food Pasquale Polito e Gregorio Di Agostini che ci guideranno alla (ri) scoperta dei piaceri del pane e della pizza, troppo spesso catalogati come alimenti poco digeribili.

La cena di venerdì 20 marzo prevede un menu completo: un benvenuto di piccola arte bianca, (tre scarpette: concentrato di minestrone, fonduta marchigiana e essenziale di brodetto), poi pizza in teglia, pizza napoletana e pizza fritta, per finire hamburger vegetariano. In abbinamento birra e vini del territorio.

“A cena con…” è un’idea dello chef Daniele Citeroni per presentare ai suoi clienti, e a tutti gli appassionati del mangiar bene, i suoi fornitori e colleghi più fidati. La volontà dello chef è quella di mettere in luce il grande lavoro dei produttori per ottenere l’eccellenza e l’importanza, per i ristoratori, della ricerca del prodotto migliore. La selezione delle materie prime di qualità è l’anima della cucina di Ophis, che per questo motivo, dal 2014, è un’osteria dell’Alleanza Cuochi Slow Food.

Si consiglia la prenotazione al numero: 0736 889920

(Letto 247 volte, 1 oggi)