ASCOLI PICENO –  “..Ma poi che’l ciel accende le sue stelle ” è il titolo dell’evento di musica e poesie che si terrà a Villa Cicchi il prossimo venerdì 10 aprile. Una serata estremamente romantica che coniuga i notturni di Chopin con la poesia classica italiana. Una serata speciale dedicata alla cultura in un’atmosfera magica con un allestimento della Villa interamente a lume di candela.

Il concerto inizierà alle ore 21,00 nella Sala delle Tempere ed è a ingresso gratuito. Ad eseguire i brani di Chopin al piano saranno gli artisti Claudia Canzian, Emanuele Agostini, Niccolò Morganti e Simone Scarnati, giovani pianisti del territorio. Alla musica si alterneranno interventi di Erica Di Silvestre che declamerà le poesie di Pascoli, Tasso, Ungaretti, Carducci, Saba, Campana e Pavese. “… Ma poi che’l ciel accende le sue stelle” fa parte degli appuntamenti che Villa Cicchi dedica alla musica, con l’intento di valorizzare e riscoprire il piacere della cultura. Siamo molto felici che in questa occasione si esibiscano figli della nostra terra, giovani pianisti che stanno crescendo e maturando nello studio del pianoforte. Dalle 18,30 per chi abbia voglia di rilassarsi, nella cantina della Villa o nella corte, se il tempo lo permetterà, sarà possibile gustare un aperitivo rustico a base di vino biologico, salumi, formaggi e confetture auto prodotti. Si richiede la prenotazione.

Concerto ore 21,00 ad ingresso gratuito

Aperitivo rustico dalle ore 18,30 fino all’inizio del concerto ad €15,00.

Altre info: www.blogvillacicchi.it – info@villacicchi.it – 0736.252272

(Letto 185 volte, 1 oggi)