ASCOLI PICENO – Fine settimana  con gli ultimi appuntamenti culturali e religiosi legati all’Ostensione della Sindone di Arquata, che si concluderà domenica 19. L’evento, reso possibile dal Vescovo Mons. Giovanni D’Ercole nell’ambito del “Progetto Sindone di Arquata”, intrapreso dall’associazione “Il Portico di Padre Brown” guidata dalla giornalista Pina Traini, ha riscosso una straordinaria partecipazione registrando finora un afflusso – record di circa 15 mila visitatori, in visita al telo esposto nella splendida cappella del Crivelli.

Domani (venerdì 17 aprile), alle 21, in Cattedrale avrà luogo il concerto dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese insieme al Coro Ventidio Basso, che eseguiranno la Sinfonia n. 53 in Re Maggiore “L’Imperiale” di Franz Joseph Haydn e il Requiem in Do Minore di Luigi Cherubini.

Sabato 18, sempre alle 21, è in programma “Il Tuo Volto Signore io cerco – Itinerario poetico- musicale sui sentieri dell’anima” a cura dell’Associazione “Il Portico di Padre Brown”. Attraverso il linguaggio suggestivo della poesia, della letteratura, della musica e della danza verrà proposto un percorso alla scoperta delle grandi domande esistenziali con citazioni e riferimenti ad autori come Manzoni, Leopardi, Sant’Agostino, Rebora, Lagerkvist, Eliot, Padre Turoldo, Claudel fino a Erri De Luca.

Domenica 19, alle 18.30, la S. Messa celebrata da S.E. il Vescovo mons. Giovani D’Ercole concluderà l’Ostensione della Sindone di Arquata, che verrà poi ricollocata nella Chiesa di San Francesco a Borgo di Arquata. Ad animare la celebrazione eucaristica l’Ensemble di Giovanni Vitelli e il Coro di Voci Bianche “Piccole Voci” diretto dal maestro Mario Giorgi.

(Letto 152 volte, 1 oggi)