GROTTAMMARE – Inizierà il 23 aprile alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Grottammare il ciclo di incontri, aperto a tutti gli interessati, sui percorsi di affido familiare, organizzato dall’associazione di famiglie affidatarie “Rete solidale ambito 21” costituitasi a San Benedetto del Tronto l’anno scorso .

Negli otto incontri programmati, che vedranno la partecipazione di esperti, specialisti e “testimoni” e  si alterneranno tra il Comune di Grottammare ed il Consultorio di San Benedetto, saranno trattati tutti gli aspetti di valore e le criticità di questa “pratica” volta ad assicurare  ai minori privi di un contesto familiare adeguato una situazione  di vita e di relazioni educative decisamente solido ed positivo attraverso l’accoglienza temporanea nell’ambito di un nucleo familiare di sopporto.

Lo scopo del ciclo di incontri, patrocinato dai due Comuni ospitanti, dall’Ambito Territoriale Sociale, dall’Asur e dalla Regione Marche  è quello di supportare le famiglie già coinvolte e promuovere questa pratica solidale di grande valore e di enorme utilità per i minori coinvolti, le loro famiglie di origine e l’intera comunità locale.

(Letto 157 volte, 1 oggi)