Trova questo ed altri appuntamenti su www.piceno24.it, l’area del nostro giornale dedicata agli eventi

GROTTAMMARE – In occasione del decennale del morte, Grottammare dedica due giorni a Mario Luzi, domenica 3 maggio alle ore 18 presso il Teatro dell’Arancio e lunedì 4 maggio alle ore 11 presso l’Istituto Fazzini Mercantini, si terranno due incontri dedicati ad uno dei principali poeti del Novecento italiano e internazionale. Mario Luzi, nato nel 1914 e morto nel 2005, ha profondamente influenzato con la sua opera la poesia italiana contemporanea. Fu nominato senatore a vita nel 2004 dal Presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi. Il poeta ebbe con la nostra provincia un lungo rapporto legato soprattutto al matrimonio avvenuto nel 1942 con Elena Monaci di Ascoli Piceno. Nell’estate del 1949, inoltre, Mario Luzi soggiornò a Grottammare.

“Saranno due giorni di ascolto – dichiara il Sindaco Enrico Piergallini – la città aprirà le porte alle parole del grande poeta. Mario Luzi, che ha attraversato con la sua scrittura e con la sua personalità il lungo Novecento, è un autore che deve essere conosciuto meglio da ciascun cittadino italiano, maestro di poesia e di integrità etica saldamente mantenuta di fronte all’oscenità della storia”

Il pomeriggio del 3 maggio sarà presentato il libro Il lungo viaggio nel Novecento – Storia, politica e poesia edito da Marsilio che nasce da una conversazione tra Giorgio Tabanelli e Mario Luzi. Durante l’incontro, attraverso le domande di Alceo Lucidi, verranno presi in esame i più importanti temi di ricerca del poeta: la pietà e la fede cristiana, l’influenza di Dante, il confronto con i temi della storia e della politica.

La mattina del 4 maggio, invece, sarà dedicata alla poesia ermetica. Gli studenti potranno conoscere meglio, anche attraverso la proiezione di alcuni documenti audiovisivi, le esperienze di Ungaretti, Montale e soprattutto degli autori della cosiddetta terza generazione del Novecento: Alfonso Gatto, Piero Bigongiari, Alessandro Parronchi, Vittorio Sereni e, appunto, Mario Luzi. All’incontro parteciperanno il dirigente scolastico Rosanna Moretti, il Prof. Gino Troli e, come relatore, Giorgio Tabanelli.

Il prof. Tabanelli è docente di Regia presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino. Per la Rai ha realizzato alcuni programmi televisivi sui poeti e scrittori della stagione ermetica, ai quali ha dedicato diversi libri di saggistica. Attualmente collabora con riviste e giornali.

(Letto 172 volte, 1 oggi)