ROCCAFLUVIONE – Domenica 10 Maggio, alle ore 18,30, presso il Centro Polivalente di Roccafluvione, nell’ambito della manifestazione “Omaggio al Paesaggio”, l’attore e autore Francesco Eleuteri presenterà il libro dal titolo “Il Sangue dei Sibillini”, edito da Capponi Editore. Dopo il debutto ascolano del 7 Marzo al Caffè Meletti, Eleuteri torna nei luoghi dove il romanzo è ambientato, portando con sé il successo ottenuto nelle diverse presentazioni svoltesi a Roma e alle quali ne seguiranno altre in tutta Italia; oltre al valore letterario dell’opera da rimarcare l’efficacia promozionale di quello che è soprattutto un omaggio al nostro territorio.

Una storia fatta di delitti, di corruzione, di follia e di ambizione. Ma anche il racconto di come l’uomo sia l’unico animale capace di inquinare se stesso, la propria anima, il mondo che lo circonda, le persone alle quali vuole bene; e lo fa agendo secondo natura. La propria natura. Come dichiara lo stesso autore: “ Si tratta di un contrasto quasi sacrilego tra un contesto geografico reale con riferimenti storici precisi e una sequenza di eventi nei quali agiscono personaggi assolutamente inventati. Tragicomiche nefandezze perpetrate da figure grottesche. Il bene, rappresentato come solitario monumento fatto di storia e natura, contrapposto al male, incarnato da omuncoli brutti, mascherati da un’ingenuità mimetica, che altro non è se non il tentativo di nascondere ignoranza e istinto di prevaricazione allo scopo di soddisfare una vertigine incontrollata di furbizia utilitarista. Un destino comune a gran parte d’Italia.”

Francesco Eleuteri, che ha vissuto fino al 2008 a Roma, è alla pubblicazione del suo secondo romanzo. Dopo aver svolto per anni principalmente la professione di attore, autore e regista teatrale egli è oggi maggiormente impegnato nella scrittura. Oltre all’autore sarà presente l’artista grafica e fotografa Flavia Cenciarini. autrice della copertina del libro che Eleuteri non esita a definire “un opera nell’opera”.

(Letto 166 volte, 1 oggi)