PEDASO – Il Gruppo Teatrale Pedaso, torna in scena con l’ esilarante commedia in 2 atti: “Il nudo e la nuda” di Samy Fayad. Appuntamento a domenica 24 maggio, alle ore 21.15, presso il CineTeatro Valdaso di Pedaso.

Interpreti: Giorgio Ricci, Samantha Rausei, Marco Morelli, Anna Bruti, Andrea Maroni, Mariacristina Lupacchini, Monia Castelli e Sandro Mori. Regia di Loredana Tomassini.

Ecco la trama. La vita coniugale di Attilio non è certo il massimo, dato che la moglie Letizia è la classica oca spennata. Ma questo non è in fondo un male, perché Attilio riesce a darle a bere qualsiasi cosa e a tenere facilmente nascoste le sue innumerevoli scappatelle nei suoi viaggi di lavoro. La routine quotidiana si interrompe bruscamente quando Attilio trova nel guardaroba Monique, spogliarellista del Chez Vouz nonché sua ex amante, che gli crolla addosso. Credendola morta, l’uomo colto dal panico chiama il cognato, l’avvocato penalista Ludovico Grosso che abita al piano superiore. Questi, celibe, tutto casa, lavoro e chiesa, era andato a dormire alle 20:30. Non certo abituato a scosse adrenaliniche improvvise, Ludovico va in tilt quando Monique si rianima per poi svenire di nuovo. E c’è un’altra cosa che sconcerta i due uomini: sotto la pianta del piede porta il marchio “Made in Sud Africa”. Questo è altro nello spettacolo.

(Letto 230 volte, 1 oggi)