SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Presentato il programma degli eventi estivi della Sentina. A darne l’annuncio l’assessore alle politiche ambientali, Paolo Canducci, e il presidente del comitato gestore della Riserva Naturale Regionale Sentina, Sandro Rocchetti. Molte le associazioni e gli enti coinvolti nell’organizzazione degli appuntamenti previsti in cartellone: tra gli altri, ricordiamo l’associazione “Sentina”, l’associazione “Amici della Sentina”, “Legambiente” e la “Lega Italiana Protezione Uccelli” (LIPU). Data di inizio 22 giugno, giorno del solstizio d’estate, con il primo dei due concerti che si svolgeranno al sorgere del sole e che, proprio per questo motivo, sarà dedicato al risveglio. Gli eventi si protrarranno poi fino a ottobre.

Il calendario 2015 della riserva è ricco di incontri: si spazia dall’intrattenimento musicale all’osservazione naturalistica, con momenti dedicati all’arte, alla scienza, alla fotografia e alla sensibilizzazione sul tema del rispetto e del riconoscimento della biodiversità. Una delle giornate più attese, in continuità con lo scorso anno, sarà quella, a metà luglio, destinata alla liberazione delle tartarughe marine, risultato reso possibile dal comune impegno degli operatori della riserva e dei ricercatori dell’Università di Camerino.

 

(Letto 505 volte, 1 oggi)