RIPATRANSONE- Il percorso enogastronomico-visionario “Cinema Divino – i grandi film si gustano in cantina” propone la visione di film in pellicola 35 mm nelle cantine nel nostro territorio.

Il progetto Cinema Divino nasce nel 2004 in Romagna e si sviluppa in numerose regioni, coinvolgendo più di 11 mila partecipanti. Esso propone un’alleanza tra l’arte cinematografica, la storia dei produttori di vino e la valorizzazione del paesaggio, che è normalmente la location delle serate di proiezioni.

Il 3 luglio il programma prevede l’apertura del banco per la degustazione vini alle ore 19.30, la visita della cantina alle 20, la possibilità di cenare in cantina con l’acquisto di piatti dal FoodTruck CinemaDivino alle 20.45, la proiezione di un corto alle 21.15 e la proiezione del film “Il nome del figlio” alle ore 21.30. Il prezzo del biglietto intero è di 12 euro, mentre il prezzo per la sola visione del film è di 8 euro.

 

(Letto 400 volte, 1 oggi)