SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In concomitanza con la Giornata Mondiale del Rifugiato il Gus organizza fino al 27 giugno (il 5 luglio serata finale) una rassegna di film e documentari sul tema delle migrazioni presso la Palazzina Azzurra. Far conoscere, comprendere e vivere il fenomeno migratorio aldilà delle polemiche strumentali, narrato da chi, questo fenomeno, lo ha vissuto in tutte le sue sfaccettature: la guerra, la resistenza, il viaggio, lo sfruttamento, l’accoglienza.

“Vogliamo raccontarlo così – dicono gli organizzatori – come una matassa che parte dal Piceno e raggiunge, intreccio dopo intreccio, la Siria, il Mali, l’Egitto e molte altre realtà, fino a tornare da noi intrisa di sogni, sofferenze e nuove prospettive.

Saranno presenti gli operatori dell’associazione Gus, nonché alcuni dei registi e i rappresentanti delle istituzioni locali che introdurranno il tema di ogni serata e saranno a disposizione per eventuali questioni e dibattiti. Le serate avranno inizio a partire dalle 20.30. Per maggiori info visitare la pagina facebook “Un mare per tutti – film festival”.

(Letto 73 volte, 1 oggi)