SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro giorni di eventi dal tardo pomeriggio fino a notte fonda. La nona edizione di Mare Aperto andrà in scena dal 5 all’8 agosto e abbraccerà quattro location: Palazzina Azzurra, Molo Sud, il Museo della Civiltà Marinara e Piazza Bice Piacentini.

Il giorno dell’inaugurazione alle 21.15 spazio in Palazzina a Luca Pirozzi e alla band Musica da Ripostiglio. Il 6 agosto alle 19, presso il Museo del Mare, performance di Edoardo Ripani e Rita Morais, che verrà bissata la sera successiva. Alle 21.15 presentazione del volume illustrato “Favolà e il mare” a cura de ‘I luoghi della scrittura’, a cui seguirà alle 21 il Dance Works Studio con “Il mare nel cuore”.

Venerdì 7 alle 21.30 in Piazza Piacentini lo spettacolo di punta che vedrà protagonista Moni Ovadia e la sua “Odissea”. Infine, sabato 8 presentazione del libro di Paolo Ganz (ore 18, Museo del Mare), monologo di Eugenio Allegri che leggerà “Novecento” di Eugenio Allegri (ore 21.30 in Piazza Piacentini) e lettura del testo di Richard Bach “Il Gabbiano Jonathan Livingston” da parte di Luca Violini al Molo Sud.

Grazie alla collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi, gli show di Ganz e Ovadia saranno accessibili pure ai non udenti.

(Letto 259 volte, 1 oggi)