SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La competizione, organizzata dal Circolo Nautico Sambenedettese, dalla Lega Navale, dal Circolo Ragn’a vela e dall’Associazione “La Mareggiata” e autorizzata dalla Capitaneria di Porto, ha l’obiettivo di valorizzare la cultura velica e marinara locale, attraverso uno scontro tra imbarcazioni, ciascuna delle quali composta da un equipaggio di tre persone: un timoniere e due prodieri.

A sfidarsi sono i quartieri della città, suddivisi in cinque gironi da tre imbarcazioni ognuno. Si parte alle ore 10 di sabato 25 luglio, in zona Porto, con le fasi eliminatorie; i cinque vincitori e il quartiere Mare, a cui è concesso di saltare la qualificazione, avendo conquistato il Trofeo dello scorso anno, prenderanno parte agli scontri diretti del pomeriggio, che decreteranno anche le due imbarcazioni finaliste.

I gironi:

A: Sentina, Fosso dei Galli, Ponte Rotto

B: Europa, San Filippo Neri, Marina Centro

C: Ragnola, Porto d’Ascoli Centro, Salaria

D: Agraria, Santa Lucia, Sant’Antonio

E: Albula Centro, Paese Alto, Marina di Sotto

(Letto 186 volte, 1 oggi)