GROTTAMMARE – Il 14 agosto torna “Su e Jo’ pe’ le Grotte”, la suggestiva passeggiata a coppie che ha avuto nel 2014 la sua prima edizione.

L’iniziativa nasce da un’idea di Antonio Casilio per sostenere la ricerca scientifica contro le leucemie e per promuovere un nuovo tipo di turismo rispettoso dell’ambiente ed ecosostenibile. L’idea è stata sposata e fatta propria dal Comitato Quartiere Stazione di Grottammare che in collaborazione con Asd 43° Parallelo Volley Grottammare, Asd Asa di Ascoli Piceno con il patrocinio del Comune di Grottammare ha organizzato l’edizione del 2015.

Questa passeggiata su e giù per le vie di uno dei borghi più belli della costa adriatica nasce con lo scopo di contribuire alla battaglia che Giacomo “Jack” Sintini, campione del volley italiano ed europeo, porta avanti con coraggio per sostenere ed aiutare la ricerca scientifica contro le leucemie. Giacomo Sintini (che ha anche fondato una associazione che porta il suo nome http://www.associazionegiacomosintini.it) infatti è impegnato attivamente nella raccolta di fondi da quando dopo essere stato colpito da questa terribile malattia nel pieno della sua attività sportiva a soli 32 anni, è riuscito a sconfiggerla.

Il 14 agosto la cittadinanza è invitata a partecipare a questo suggestivo percorso che si snoderà a partire dalle ore 15.30 per il paese (la marina e il paese alto) toccando alcuni dei luoghi più belli e rappresentativi di Grottammare.

Tante le novità rispetto all’edizione del 2014: un nuovo percorso, un nuovo regolamento, nuovi premi e nuovi sponsor. Ciò che non è cambiato è lo spirito e la volontà di sostenere chi con coraggio promuove la ricerca scientifica contro le leucemie.

La passeggiata è stata pensata per delle coppie di uomini, donne e bambini di qualsiasi età: gli unici requisiti richiesti sono l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco per una battaglia che non può lasciare indifferenti. Quest’anno poi possono partecipare anche i nostri amici a quattro zampe: un bel guinzaglio e tanta voglia di camminare!

Come per l’edizione del 2014 anche quest’anno la quota di partecipazione è di soli 5 euro per ogni singolo partecipante. Con 10 euro a coppia si può dare un grande contributo e sostenere in prima persona la ricerca medica contro Leucemie, Linfomi e Mielomi e aiutare di chi sta affrontando la malattia.

(Letto 281 volte, 1 oggi)