A Cupra Marittima fino al 23 agosto, presso la pineta in viale Romita, torna la diciassettesima sagra degli Gnocchi ai Frutti di mare per la Festa di “San Basso”, patrono di Cupra Marittima, nata per fare memoria del rinvenimento del corpo del Santo nella cripta della Pieve di San Basso alla Civita. L’apertura degli stand è prevista per le ore 18.

Sabato 22 sulla spiaggia libera antistante la Sala Polivalente alle ore 17.30 tanto divertimento con il Color Boom, l’esplosione di colori in spiaggia; alle 21 torna il Festival Internazionale del Folklore con “Incontro di Cultura Popolare”: i gruppi partecipanti, oltre ai maceratesi Li Pistacoppi, sono provenienti dalla Polonia, Russia, Argentina e Kenya.

Nella giornata conclusiva di domenica 23 presso la Pieve di San Basso alla Civita dalle ore 21.15 è prevista la solenne processione con la reliquia del Santo verso il mare, accompagnata dal Corpo Bandistico “Città di San Benedetto del Tronto, e la Santa Messa in memoria dei caduti e benedizione del mare; alle ore 23 spettacolo pirotecnico “La barca del fuoco”.

(Letto 1.039 volte, 1 oggi)