GROTTAMMARE-Fino al 30 agosto Grottammare celebra quello che forse è il suo più illustre cittadino, Papa Sisto V. Al Teatro dell’Arancio sito in Piazza Peretti nel centro storico grottammarese infatti, sarà possibile ammirare gratuitamente una mostra che avrà come assolute protagoniste una serie di incisioni a bulino di Giovanni Guerra, artista modenese vissuto nel XVI secolo e quindi contemporaneo del pontefice grottammarese.

Le incisioni sono tratte dalla collezione Pisanti che è una raccolta monotematica con finalità di ricerca, di studio e di divulgazione principalmente dell’opera di Sisto V (1585-1590), con riferimento anche al periodo pre-papale e alle vicende della sua famiglia. Le opere saranno ammirabili per dieci giorni, con ingresso libero, dalle ore 21 e 30 alle ore 23 e 30.

(Letto 111 volte, 1 oggi)